Il prototipo del primo iPhone? E’ stato pensato con una tastiera fisica



Ogni tanto vengono rilasciate notizie inerenti la storia dei prodotti tecnologici oggi maggiormente in voga. Dietro a prodotti quali l’iPhone di Apple si nascondono vari progetti e prototipi. Ecco quindi che non è inusuale scoprire novità inerenti a come l’iPhone veniva pensato le prime volte.

Uno smartphone con tastiera fisica: questo era il primo progetto dell’iPhone, dove, invece di essere inserita una tastiera touch-screen, veniva impiegata una tastiera QWERTY fisica. E’ questo quanto rivelato da Tony Fadell, un ex-dirigente di Apple coinvolto nello sviluppo dei dispositivi basati su sistema operativo iOS.

L’iPhone originariamente veniva concepito con una tastiera QWERTY fisica. Un’alternativa a questo progetto mostrava invece un ibrido tra un iPod ed un telefono cellulare. Alla fine invece è prevalsa la terza alternativa, nella quale si è puntato molto sulla tecnologia del touch-screen. Ecco quindi svelato uno degli aspetti presenti in un dispositivo tanto famoso ed utilizzato quanto l’iPhone.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest