Il “ricco” Nordest? Naviga a 56kbs



Sembra incredibile, ma in provincia di Treviso, cuore dell’operoso Nordest, oltre il 40% dei comuni è ancora privo di copertura ADSL. Non sono scoperti solo i centri minori, ma anche numerosi comuni di media importanza e persino vaste zone periferiche delle maggiori città (Treviso, Conegliano).

Per fare un confronto, la vicina provincia di Belluno, montuosa e poco popolata, presenta un quadro decisamente migliore: solo una manciata di comuni rimane tagliato fuori dall’ADSL.

A Treviso è presente una società pubblica, Ascotlc, che dovrebbe proprio superare il pesante digital divide che affligge queste zone, risultato finora raggiunto solo parzialmente.

L’azienda offre un servizio di connessione wifi (con un rapporto qualità prezzo non particolarmente conveniente) e, cosa più interessante, è impegnata nel cablaggio in fibra ottica delle zone ancora scoperte.

Fortunatamente la copertura mobile è molto buona e anche molte zone periferiche sono raggiunte da reti UMTS e HSPA.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest