Il software audio Sony Screenblast Sound Forge



2009052821s2rgrxtzl__sl500_aa150_

Versione entry level della gamma Sound Forge,Screenblast Sound Forge 7 è un ottimo strumento per iniziare a lavorare seriamente con l’audio digitale. A causa della versione professionale, è limitato alla gestione di una sola traccia audio alla volta, caratteristica che non consente di utilizzare programmi in produzioni complesse che prevedono il mix di diverse tracce.

In compenso offre tutte le funzionalità di base della versione professionale e rappresenta un validissimo prodotto per coloro che desiderano avvicinarsi alla registrazione e all’editing di file audio mono e stereofonici. È sufficiente collegare una qualsiasi sorgente sonora alla scheda audio per poter registrare un segnale con una qualità che può raggiungere i 16 bit con una frequenza di campionamento 48 kHz. Dopo aver registrato l’audio, o averlo importato sfruttando uno dei 10 formati supportati, è possibile sfruttare le numerose funzioni di editing non solo per ottimizzare il file, ma anche per creare campioni che potranno in seguito essere utilizzati in altri programmi.

Il programma può essere anche utilizzato per sincronizzare l’audio sul video, con un livello di precisione che può arrivare al singolo fotogramma. Sono supportati tutti i cformati attualmente in circolazione. Il programma prevede di base una libreria di effetti che comprende 11 plugin Audio. Sia nel caso di sound forge 7, anche in questo programma è disponibile il nuovo media Explorer, sono previsti livelli multipli e una nuova funzione di recupero che permette di recuperare il lavoro fatto anche in seguito ad un errore di sistema. Sono inoltre presenti le funzioni per masterizzare il CD Audio, per estrarre le tracce a audio da un Cd sfruttando le funzioni di drag e drop per convertire i file in formato MP3.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest