Il sorpasso di Firefox su Internet Explorer



20091221firefox-vs-ie

La volpe di fuoco ce l’ha fatta!
Nato nel settembre 2002 dalle ceneri di Netscape Navigator (che è il primo web browser grafico nella storia dell’informatica, nato a sua volta nel 1994), il browser web della Mozilla Foundation nell’ultima settimana del 2009 ha superato per diffusione Internet Explorer.

Secondo quanto riportato dall’istituto di analisi StatCounter, infatti, Firefox 3.5 è il browser web più usato al mondo con una fetta di mercato del 21.93% contro il 21.2% di IE7 ed il 20.33% di IE8. La differenza tra Ottobre 2009 e le prime settimane del Dicembre 2009 è impressionante: il rate di crescita al browser open source è superiore a quello del passaggio tra le verioni 7.0 e 8.0 di Internet Explorer, dato che fa immaginare che nel futuro prossimo sarà Firefox a guadagnare sempre più terreno.

La tendenza è confermata passando anche alle distribuzioni per paesi e continenti: in Europa il distacco è netto (6 punti percentuali a favore di Mozilla Firefox), in Germania è impressionante (42.7% di Firefox contro il 14% di IE8 e il 9% di IE7).
Anche i dati sulla diffusione di Mozilla firefox in Italia rispetto Internet Explorer confermano l’andamento: anche se le suite di casa Microsoft sono ancora le più apprezzate (IE 8.0 al 26%, IE 7.0 al 22%, Mozilla Firefox al 21.42%), il trend di crescita conferma il dato su scala Europea e Mondiale.

Un premio alla stabilità e alla sicurezza sempre dimostrata al browser web della Mozilla Foundation.

Per scaricare Mozilla Firefox 3.5.6, cliccare qui
Per scaricare l’ultima beta (Mozilla Firefox 3.6b5), cliccare qui

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • gianluca

    ah ma ha superato in diffusione Internet Explorer prendendo singolarmente ogni versione…. speravo già…

    Purtroppo le versioni di IE messe insieme vengono usate da più del 50% (in italia 57%)dei navigatori e Quelle di Firefox solo dal 30% …..

    sarebbe ora che la gente capisse quanto IE è inferiore come prestazioni, sicurezza e motore dei CSS (come sviluppatore di siti ogni volta che progetto un sito mi tocca fare apposta regole per Internet Explorer perchè non rispetta gli standard internazionali e funziona a modo suo, facendo sballare la grafica del sito)

    comunque sembra che stiamo andando sulla buona strada… speriamo bene

  • Bè il risultato è estremamente incoraggiante! Ricordiamoci che è un software open source che rivalegggia con un software preinstallato nella maggior parte dei computer…

Pinterest