Il tablet ibrido Dell XPS 12. Grande miglioramento con l’utilizzo di Windows 8



Alla conferenza stampa per l’apertura dell’Ifa 2012 (al via il 29 settembre a Berlino) Dell ha presentato un tablet ibrido chiamato “Dell XPS 12” e compatibile con Windows 8.

Questo dispositivo è l’evoluzione del Duo, ha lo schermo che ruota a 180 gradi e da una parte è un vero e proprio computer portatile, dall’altra è un tablet. Rispetto al modello precedente i difetti dovrebbero essere stati migliorati grazie all’uso di Windows 8.

Il lancio di questo dispositivo sul mercato dell’elettronica è previsto per fine anno e l’azienda non ha reso ancora noto il prezzo di acquisto. Le prime indiscrezioni sul prodotto parlano di un peso di 1,5 kg, di un display da 12,5 pollici, di un processore Intel Ivy Bridge e di alluminio e fibre di carbonio per la realizzazione della scocca.

Sempre Dell annuncia l’uscita di un altro ibrido (laptop-tablet) con un monitor che si stacca dalla tastiera e con un processore Atom.

La tendenza per il futuro di questo settore di mercato è di adattare questo sistema operativo di Microsoft a tutti i dispositivi portatili ed ampliare la compatibilità e la scelta delle applicazioni per gli utenti.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest