Il transito delle Google Self Driving Car inizia ad essere autorizzato in Nevada



Le Google Self Driving Car sono automobili basate su modelli prodotti dalle case automobilistiche (sono molto impiegati per esempio i modelli delle auto Toyota) e modificate da Google in modo che possano guidarsi da sole sulla base di appositi sensori e di integrazioni con i servizi dell’azienda di Mountain View, tra cui Google Maps.

Tipologie simili di macchine non possono certamente transitare liberamente per tutte le città, almeno sino a quando le Google Self Driving Car troveranno diffusione tra il pubblico. Tuttavia si inizia già a guardare con interesse alla rivoluzionaria tecnologia che consente di viaggiare mentre l’automobile si guida da solta, e si iniziano a valutare le nuove macchine firmate Google.

E’ così che in Nevada (USA) è stata disposta la libera circolazione delle nuove automobili attualmente impiegate in fase sperimentale. Resta comunque inteso che nella vettura devono essere presenti due persone: il guidatore, che al volante può correggere eventuali errori del pilota automatico ed il gestore del computer di bordo.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest