Il vecchio telefonino cellulare diventa un’opera d’arte



Il vostro vecchio telefonino cellulare vi ha lasciato? E’ troppo costoso e non conviene ripararlo? Non buttatelo via, potrebbe diventare un’opera d’arte, un pannello decorativo.
E’ quello che ho fatto io con due vecchi cellulari ormai rotti e dimenticati in un cassetto. Di seguito viene spiegato passo passo come costruire questo semplice pannello decorativo. Ciò comporta anche il vantaggio di eseguire opera di riciclo di materiali che finirebbero in discarica, inoltre questo potrebbe diventare un ottimo passatempo creativo.

nokia1.jpg

Materiale occorente:
– cornice 30×40 cm, in legno con pannello intercambiabile; si trovano a pochi Euro nei supermercati o nei negozi di ferramenta online o di articoli per il bricolage.
– un pannello 30×40 cm, spessore 6 mm, in legno di pioppo semilavorato: nei negozi di bricolage e fai da te.
– uno stick di adesivo universale trasparente.
– un set di cacciaviti da orologiaio e un paio di pinzette per elettronica.

Passo 1: prendere il cellulare e smontare tutto lo smontabile utilizzando i cacciaviti appropriati e le pinze per elettronica per tutte le parti di metallo o plastica ad incastro. Riporre tutti i pezzi in una scatola.

Passo 2: togliere dalla cornice il pannello posteriore e il vetro; inserire l’altro pannello di legno di pioppo e bloccarlo con gli appositi ganci sul retro.

Passo 3: appoggiare la cornice su un tavolo e predisporre tutti i pezzi del telefonino su di essa a vostro piacimento facendo delle prove di disposizione.

Passo 4: una volta trovata la giusta disposizione, prendere un pezzo alla volta, mettere qualche goccia di adesivo sul retro e rimetterlo in posizione. Lasciare asciugare il tutto e il gioco è fatto.

motorola1.jpg

I miei due vecchi cellulari ora fanno bella mostra di sè sulla parete della mia abitazione.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Geniale! :)

  • Marzaro.it

    Grandissimo…me ne faccio anch’io uno e lo metto in ufficio… XD

Pinterest