Il video più dolce



Dolce. Dolce e amaro, come la vita, quella vera, sa essere. Il Web è sinonimo di virtuale, ma ci consente di conoscere storie di una realtà nel contempo struggente e disarmante. Specie in estate, in un periodo in cui, magari proprio in questo istante, si stanno liberando del loro animale come farebbero con un pezzo di carta straccia.

In Rete è stato inserito un video che mostra il Signor John Hunger cullare dolcemente nell’acqua il suo cane di diciannove anni Schoep, visibile al link: http://www.ilsecoloxix.it/p/mondo/2012/08/10/APWul49C-abbraccio_che_commuove.shtml (fonte ilsecoloxix.it ). Il cane soffre di una grave forma di artrite e i farmaci servono a poco. Allora il Signor Hunger sottopone il suo amico fedele ad una speciale forma di idroterapia, che serve a far rilassare la muscolatura di Schoep permettendogli di addormentarsi con minor dolore. L’immagine del cane appoggiato al petto del suo padrone difficilmente si dimentica.

Schoep era stato adottato quando era un cucciolo di otto mesi che aveva una vita grama alle spalle, fatta di maltrattamenti e privazioni. Schoep è stato fortunato ad incontrare John Hunger, ma forse la più grande fortuna la ha avuto John a trovare un amico sincero. Che serva da monito, questo video, a chi pensa che gli animali siano oggetti, nella speranza che costoro abbiano sufficiente intelletto per capire…

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest