In arrivo iOS 4.3.3 che sistemerebbe il bug sull’archiviazione della localizzazione



In quest’ultimo periodo, il fermento che ruota attorno ad Apple è incentrato più sul Locationgate, che sul rilascio dell’iPhone 4 bianco.

Per chi si fosse perso le ultimissime novità in giro nella blogosfera, all’azienda di Cupertino viene fatto notare come gli iDevices siano in grado di memorizzare la posizione dell’utente (rilevata mediante il GPS integrato sul dispositivo) in un database interno, tracciando gli spostamenti che risalgono fino ad un anno, ed in più, per colpa di un altro bug, questo accadrebbe anche quando il servizio di geolocalizzazione sarebbe disattivato dalle impostazioni del dispositivo!

Questo bug colpirebbe tutti gli iDevices con tutte le versioni di firmware, appunto per questo motivo è in arrivo un update di iOS alla versione 4.3.3 che ridurrebbe l’archiviazione del posizionamento dell’utente agli ultimi 7 giorni, e che una volta disattivato il servizio dalle impostazioni, questo non dovrebbe più essere in grado di tenerne il tracciato.

L’update dovrebbe risolvere anche alcuni bug relativi all’iPad. Il tempo stimato dovrebbe aggirarsi sulle due settimane.

Fonte: BGR

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest