In arrivo le USB 3.0



A fine 2009 o al massimo ai primi del 2010 comparirà il nuovo standard USB3.0 che avrà il nome commerciale di “USB SuperSpeed”

Ecco le principali specifiche:
10 volte più veloce rispetto a USB 2.0, 5 gigabit al secondo di velocità di trasferimento dati contro le 480 Mbps delle attuali 2.0

ampiezza di banda di 4,8 Gbps (circa 600 MB/s)

compatibilità con i vecchi standard 1.0 e 2.0

sarà implementata una funzione gestione dell’energia, con la possibilità di gestire stati di alimentazione come sospensione o modalità risparmio energetico

maggiore potenza elettrica trasferita alle periferiche collegate, che non avranno più bisogno di alimentazione esterna

Un esempio di velocità: Trasferire un film HD da 25 GB richiede circa 9,3 ore per le USB 1.0,  13,9 minuti con l’attuale 2.0 e soli 70 secondi con il futuro SuperSpeed USB.
Il primo sistema operativo a fregiarsi del supporto ad USB 3.0 sarà Linux. Lo ha annunciato Intel che, presso il suo Open Source Technology Center, sta già sviluppando un nuovo driver per far comunicare l’xHCI (eXtensible Host Controller Interface) con tutti i dispositivi USB di nuova generazione.
Mentre il nuovo sistema operativo Microsoft Windows7, non supporterà nativamente lo standard USB 3.0, che sarà aggiunto solo in un secondo momento tramite gli aggiornamenti online. Questo potrebbe ostacolare, la diffusione della nuova tecnologia, almeno inizialmente.                      

Tra gli sponsor della nuova specifica troviamo Hewlett-Packard, Intel, NEC, NXP Semiconductors, Microsoft e Texas Instruments.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest