In vendita i nuovi domini .cm del Camerun



Bandiera domini .cm Camerun
Bandiera domini .cm Camerun

Sono finalmente registrabili i domini .CM che corrispondono allo stato del Camerun e che pur non essendo geograficamente importanti lo sono di certo per la loro estrema somiglianza con i molto più gettonati e famosi domini .COM .

I domini .cm fino ad oggi non erano registrabili poichè il relativo registry locale ancora non aveva dato il benestare al loro utilizzo. Già dal 15 Giugno invece è possibile presentare la domanda per la registrazione dei domini .cm in fase di Sunrise e/o Landrush due periodi che permettono fino al 1° Agosto di registrare in via privilegiata, e quindi prima che siano registrabili a chiunque, questa estensione di dominio scontando però un prezzo maggiore rispetto a quando saranno liberalizzati totalmente.
I domini .cm faranno sicuramente gola ai vari Cybersquatter presenti sulla rete, provate infatti ad immaginare quanto potrebbe valere un dominio del tipo www.google.cm ?
Chiunque abbia oggi un dominio .com su cui veicola il proprio business dovrebbe mettersi subito in guardia e proteggere il dominio omonimo .cm per evitare un domani di avere brutte sorprese da un ladro di domini senza scrupoli che possa veicolare il traffico su altri siti (solitamente siti porno, di casinò online o simili) sfruttando l’omonimia con un sito .com famoso.
I prezzi per registrare i domini .cm variano da 399,00 Euro + iva per il Sunrise (comprende due anni di registrazione), calando a 299,00 nella fase di Landrush (comprende due anni di registrazione), e poi ancora a 129,00 per la preregistrazione (in pratica ci si prenota per essere tra i primi ad inviare la richiesta il 1° Agosto) per poi arrivare a 99,00 + IVA dal 1° Agosto in poi quando saranno liberamente registrabili al pubblico (fase di Go Live).
I domini .cm possono essere registrati fin da ora sul sito Dominiando.it sito specializzato in registrazione domini in tutto il mondo ed è possibile partecipare alla fase di Sunrise, landrush e preregistrazione al Golive già da ora.
Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!

Pinterest