Incredibile 3D modeling in tempo reale con Kinect – Video



Kinect è la tecnologia videoludica made in Redmond che consente di utilizzare il proprio corpo come controller per gli avatar in azione nei videogame preferiti: il tutto funziona grazie ad una webcam che riprende costantemente i movimenti dell’utente e li riproduce a schermo.

Da oggi queste funzionalità saranno implementate grazie a “Faceshift“. Quest’utility, che pure si appoggia a Kinect, si concentra sul volto. In sostanza, la videocamerina della nostra consolle consentirà di riprendere le micro-espressioni del volto e degli occhi (concetto caro allo studioso Paul Ekman) e di tradurle in modelli matematici. Questi ultimi, poi, saranno riversati sull’elaboratore ed utilizzati per rendere sempre più realistiche le espressioni del nostro avatar digitale. La tecnologia in questione avrà sbocchi nel settore dei videogame (la Sony si è già mossa, in tal senso, con la tecnologia “SOEmote” vista in “EverQuest2”) ma non si escludono utilizzi nel settore cinematografico sempre avido di effetti speciali. Nel frattempo i programmatori hanno rilasciato il pacchetto SDK a disposizione di quanti vogliano usare queste tecnologia per sviluppare le loro idee.

Il video vale più di mille parole:

Link: The Verge

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest