Installare un pacchetto rpm



Molte volte capita di avere a disposizione solo pacchetti rpm perchè il software che dobbiamo installare non è stato pacchettizzato per la nostra distribuzione. Ora vediamo come poter installare questi pacchetti.

Un primo metodo è quello di utilizzare la console di linux con questo comando: rpm -i package.rpm. Grazie ad esso è possibile durante l’istallazione del pacchetto vedere le informazioni sui file e una sorta di barra di progressione. Se dovete aggiornare un programma già installato sempre utilizzando l’rpm basta dare il comando: rpm -Uvh package.rpm o rpm -F package.rpm. Se volessimo disinstallare un pacchetto invece basta questo comando: rpm -e nomepacchetto

Un altro metodo per installare i pacchetti rpm senza utilizzare la linea di comando è lo strumento grafico kpackage.

snapshot4

Questo strumento ci permette di ricercare il software che dobbiamo installare e al resto pensa lui, ovvero trovare le dipendenze necesssarie ed installare il nostro software.

L’articolo appena scritto vuole solo essere un piccolo segnalibro per coloro che sono appena entrati nel mondo linux , non riescono ancora a gestire perfettamente le installazioni e ancora non ricordano o non sanno i comandi principali.

Se qualcuno di voi volesse postare altri comandi che possono aiutare tutti questi utenti sarebbe gradito in quanto non sempre queste cose sono semplici da ricercare per chi è alle prime armi!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest