Installare Vlc Media Player in Windows



Vlc Media Player è uno dei software gratuiti più diffusi e apprezzati al mondo. Distribuito su licenza Gpl, Vlc ha trovato un grande sviluppo e una rapida diffusione su tutti i sistemi operativi, da Windows a Linux, passando dai sistemi MacOs. Per installare Vlc sul proprio sistema è necessario per prima cosa scaricare il setup del programma. Per fare questo occorre connettersi a internet collegandosi al sito VideoLan, scegliere la versione più adatta al proprio sistema operativo e alla lingua in uso, e avviare il download. Il file di setup di Vlc pesa circa 20mb per cui richiede un tempo di download di circa 10 secondi con le più comuni linee adsl. Una volta scaricato sul pc, occorre avviare l’installazione di Vlc cliccando sul file exe appena scaricato. La procedura di installazione di seguito esposta è relativa ai sistemi Windows ma può essere presa in considerazione anche da chi utilizza altri sistemi operativi poiché risulta quasi identica.

Cliccando sul file vlc-setup.exe si avvia il processo di installazione del software.
La prima schermata che appare dà il benvenuto e propone un tasto per andare avanti nell’installazione o per terminare il processo. Clicchiamo su “avanti” e proseguiamo con l’install di Vlc.
La schermata successiva è quella relativa ai termini di licenza del software. Accettate i termini del programma e andate avanti con l’installazione di Vlc.
La terza schermata elenca gli elementi opzionali che è possibile includere o escludere nell’installazione del programma. Tra essi, i vari collegamenti al menù start e al desktop, i vari plugin ActiveX e Mozilla e le associazioni con diversi tipi di formati multimediali. Vlc Media Player è uno dei pochi player gratuiti ad essere in grado di riprodurre senza problemi file in formato Mkv, Flv, Avi, DivX, Xvid, Mp3, Ogg, Wmv e tanti altri, senza scaricare codec aggiuntivi dalla rete. Dopo aver scelto i componenti opzionali, clicchiamo sul tasto avanti per continuare con la nostra installazione di Vlc Player.

La finestra che ci troviamo di fronte adesso è quella che suggerisce il percorso in cui verrà installato il programma. Per gli utenti poco esperti consigliamo di lasciare il percorso suggerito dal programma. Cliccate sul tasto “installa” per avviare la scrittura su disco dei file necessari al funzionamento di Vlc Player. L’installazione del programma richiede circa 78mb di spazio libero su disco.
Una barra di avanzamento visualizzerà il progress dell’installazione che dura pochi istanti.
L’ultima finestra che si aprirà al termine del processo di installazione vi permetterà di avviare il programma e di leggere il file “Readme” del programma. Se volete avviare il programma in un secondo momento, basterà deselezionare la casella “esegui Vlc Media Player”.

Vlc Media Player è adesso installato ed è pronto per essere avviato. Potrete vedere filmati in streaming e ascoltare musica il tutto sempre godendo di una riproduzione sempre fluida e qualitativamente soddisfacente e, cosa ancor più straordinaria, completamente gratis.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest