Internet e la rete civica



I comuni hanno proposto delle reti civiche che si stanno sviluppando in modo sempre più innovativo.
Ormai lo sviluppo di internet è a livelli che lagente si conosce di iù attraverso la rete che di pesona.L arete civica offre un lavoro di collegamento e di organizzazione molto elevato,si avvale anche delle regole di educazione che rientrano nella.Un governo locale che si informatizza su internet è il miglior controllo che noi cittadini possiamo avere su tutto quello che riguarda la pubblica amministrazione e si ha una migliore interazine tra le due parti. L arete civica diventa così n ottimo veicolo che permette ai cittadini di seguirele ptatiche e di rimanere aggiornati sulla gestione dei regolamenti e delle varie iniziative.Si stanno aprendo a rapporti di interscambio come il progetto.net attraverso quattro principi:integrare,dialogare,ascoltare e partecipare.

Molte rti civiche ritenendo la connessione ad internet un diritto di tutti i cittadini hanno istituito per andare incontro all’utente,doce non è possibile connettersi,cercando di non scatenare le lamentele degli operatori di mercato. L aprincipale modalità è l’interconnessione WI.FI usata come tecnocologiaper il facil setap,scalabile,di basso costo essendo apparati commerciai e con prestzioni definibili a banda larga.Un servizio di questo tipo è il cioè non viene garantito in situazione critiche,ma nel tempo per poter offrire un servizio di qualità è diventato necessario mettere in campo tante antenne.Navigare in internet in WI-FI è comodo ed anche efficace,la velocità è elevata se non coi sono moltissimi altri utenti a condividere la connessione.

Una situazione da considerare è che alcune rete WIFI non sono configurate per un’alta sicurezza e può succedere che una stazione radio pirata si sostituisce ad una stazione radio base delle rete WI-FI, ed un utente meno esperto può non accorgersene e si connette senza protezioniil suo traffico può essere intercettato e registrato,per evitare questo pericolo dobbiamo almeno controllare che il servizio(di pota e commercio elettronico)a cui ci colleghiamo sia protetto ovvero con un livello di cifratura tra il nostro computer ed il computer centrale,proteggendoci da tutti gli in ascolto.Nell rete internet non c’è un collegamento diretto tra un utente ed il servizio che richiede,ma ci può essere una serie di linee e router molto lunga ed articolata, i nostri pacchetti possono essere intrcettati e per evitare questo rischio è importante introdurre elementi di cifratura.Nel caso dela navigazione web, il luchetto chiuso è indie di una protezione di questo tipo.

Faccio un esempio su come prenotare la visita in un museo poniamo i lcaso agli uffizi di Firenze.Vado sul sito http://www.firenzemusei.it clicco il link sito ufficiale per la vendita online dei bglietti del polo mussale fiorentino ,cerco la galleria degli uffizi e clicco acquista,vedo le varie possibilità e prendo le mie decisionie faccio clic su acquista,poi passo per decidere la data e i posti e clicco su acquista per pagare,una volta scelto clicco su aggiungi per riempire il carrello e poi acquista per pagare,verifico tutto nel riepilogo e faccio clic in concludi online.Ora inserisco usernme e password che avevo registrato prima, inserisco gl iestremi della carta di credito nella pagina della banca per il pagamnto e faccio clic sul pulsante invio.Se la transazione va a buon fine, ho comprato i bliglietti desiderati,stampo la carta per la conferma cartacea e mi arriva nella posta eletronica il biglietto d’ingresso virtuale.
I portali regionle sono molo efficaci per dare tutta l’offerta turistica, prendiamo ad esempio il portale del Trentino www.trentino.to inseriamo il periodo, una tipologia cme , facciamo clic sul pulsante ricerca e otteremo una pagina di risultat rilevanti, ci sono anche servizi integrati come audio guide turistiche liberamente scaricabili.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • DI SILVESTRO GIUSEPPA

    Molto attinente alla realtà odierna

Pinterest