Internet Explorer 9: una novità sulla piazza



Un browser è tanto forte quanto il sistema operativo che lo gestisce“, ha detto il capo dell’ Internet Explorer team al suo staff. “Ora abbiamo delle incredibili opportunità per differenziare Internet Explorer, poiché il sistema operativo che lo supporta (Windows 7, n.d.r.) è molto forte.“.

Lui sa che Internet Explorer, per essere competitivo, ha bisogno di girare più velocemente e di essere più omologato agli standard del web.

Già, infatti è il caso di ricordare a tutti che Internet Explorer è il browser meno “compatibile” esistente, e che ha il peggior supporto all’HTML5 fra tutti i browser esistenti (ed è forse per questo che, quando Google ha messo in azione i suoi Doodle in Html5, migliaia di pc con Windows in tutto il mondo sono impazziti??).

Comunque sia, adesso la public beta è out, ed è pronta per affrontare le prove ed i test più ardui. Resisterà alla botta?

Dal punto di vista grafico, invece, il nuovo browser ha un approccio minimalista: “il design del browser si inspira al principio di dover creare un teatro, dove al suo interno le varie “tabs” sarebbero gli attori, le star dello show”.

Si ricordi che Microsoft Internet Explorer, nonostante le critiche da parte di TUTTO il mondo informatico, detiene attualmente il 60% del market. L’altro 40% è principalmente suddiviso tra Firefox e Google Chrome. Mica male per un browser che, a detta di tutti, è il meno sicuro ed il più lento in circolazione!

Secondo il capo del team IE, comunque, questo nuovo Internet Explorer 9 sarebbe motivo di orgoglio per l’azienda, e la possibilità di utilizzare questo browser sarebbe un’ottima ragione per continuare ad utilizzare Windows, anziché migrare su sistemi alternativi (e, talvolta, assai migliori).

Che dire, tante chiacchiere e, almeno al momento, pochi fatti. Vedremo questa beta come va per farci un’idea un pò più chiara. Comunque sia al momento un super-mega-browser sarebbe davvero L’UNICA ragione per continuare ad usare Windows!

È possibile scaricare la versione beta.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest