Internet key: navigare con la chiavetta



La soluzione più semplice per avere sempre Web a portata di mano, senza Wi-Fi, è usare Internet Key. La chiavetta ci permette di entrare nel Web ovunque ci troviamo, ed ha avuto un successo da indurre gli operatori di telefonia ad incrementare le offerte, introducendo nuove tecnologie che permettono di raggiungere velocità simili a quelle della Adsl anche se molte località rimangono scoperte dal segnale Hsdpa.

Le chiavette di ultima generazione consentono di navigare fino ad una velocità di 7,2 Mbps con lo Standard Hdspa che in download può arrivare fino a un massimo teorico di 14,4 Mbps. Con la tecnologia Hspa+ è possibile superare questo limite e raggiungere velocità sempre maggiori 56 Mbit/s in download a 22 Mbit/s in upload. Vodafone ha reso disponibile la super Internet Key 28,8 Mbps per navigare fino a 14,4 Mbps su gran parte del territorio nazionale. La velocità di navigazione dipende da diversi fattori, come la copertura della rete e la congestione del traffico dati. Per verificare la reale capacità della propria connessioni si può andare al sito Speed test che consente di fare un test di velocità sia in download e in upload.

Se il computer a cui abbiamo collegato la chiavetta Internet è dotato di scheda Wireless grazie a Windows 7 si può condividere la connessione 3G con altri Pc. Andiamo sul sito Connectify.me e premiamo Download per scaricare il programma Connectify che dovremo installare nel Pc a cui abbiamo collegato la chiavetta, al termine dell’installazione avviamo il software Connectfy. Nel teskbar di Windows 7 clicchiamo sull’icona di Connectify. In WI-FI Name digitiamo un nome per la rete Wi-Fi che stiamo creando e inseriamo una password. In Internet selezioniamo la connessione Web della chiavetta e premiamo Start Hotspot, su un altro Pc dotato di connessione Wi-Fi effettuviamo la scansione delle reti senza fili e selezioniamo quella chiamata Connectyme e clicchiamo connetti e digitiamo la chiave impostata al passo precedente.

Sul computer che fa da Hot-Spot possiamo controllare le postazioni connesse e interrompere il collegamento. Per rendere più facile la connessione soprattutto in zone poco coperte alcune chiavette hanno un connettore per il collegamento di un antenna esterna con un guadagno di 5/7 db, se la chiavetta non prende questo attacco si può usare la Modem Mate grazie ad una fascia elastica può essere adattata a qualsiasi modem.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest