Cascate di stelle cadenti: Le Perseidi, guardiamole dal telescopio di Microsoft



20090812perseidi

La notte di S.Lorenzo è diventata ormai famosa come la notte delle stelle cadenti, denominate le lacrime di San Lorenzo anche se il fenomeno sembra ripercuotersi per un tempo superiore, almeno dal 10 al 20 agosto.

Nonostante le stelle cadenti sono un fenomeno che si verifica per tutto l’anno, abbiamo sempre avuto un picco il 10 agosto, appunto la notte di S.Lorenzo, ma per effetto della processione degli equinozi, con il passare dei secoli si è spostato di 2 giorni e avremo questo picco il 12 agosto.

Le stelle cadenti altro non sono altro che meteore ossia  particelle di polvere o piccoli frammenti di comete o asteroidi, i grandezza infinitesimale, grandi cioè come granelli di sabbia, che entrando nell’atmosfera prendono fuoco, e diventano così molto luminose.

Se non vogliamo stare sempre con il viso rivolto all’insù, a cercare di guardarle, possiamo usufruire del telescopio di Microsoft, il WORLDWIDE TELESCOPE DI MICROSOFT, che ci dà la possibilità di guardare questo meravglioso fenomeno direttamente dal pc di casa.

Una grande possibilità da provare subito gratuitamente andando su questo sito: OSSERVATORIO SPAZIALE

Vi assicuro che rimarrete stupefatti e non riscirete più a staccarvi dal pc. Una esperienza straordinaria nello spazio infinito!

20090812perseidi12agosto

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • saltapicchio

    si tratta della “precessione” degli equinozi, non la “processione”

Pinterest