iPad 3 rimborsati in Australia



Il terzo modello di iPad ha avuto un enorme successo, grazie alle novità che il nuovo tablet possiede e grazie alla notorietà e ad alla garanzia del marchio Apple. Tuttavia non sempre gli affari si registrano in salita, ed anche per Apple si verificano situazioni svantaggiose.

In questo caso la faccenda riguarda la vendita dei nuovi iPad in Australia. Il nuovo iPad consente di connettersi in modalità 4G. Il problema nasce dal fatto che in Australia la rete 4G esistente non è supportata dal nuovo iPad, creando di fatto impossibilità per gli utenti australiani ad usufruire del servizio.

E’ stata avviata una udienza interlocutoria nei confronti di Apple, che ha portato l’azienda di Cupertino a dovere risarcire gli utenti australiani ed esporre un cartello di avviso negli Apple Store riguardante l’impossibilità a connettersi alla rete 4G australiana. Apple si difende affermando che il nuovo iPad supporta le reti 4G secondo lo standard internazionale. A maggio inizieranno le udienze, che porranno un finale in merito a questa vicenda.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest