iPhone 5 unlocked in vendita negli USA



Sin’ora gli utenti statunitensi potevano acquistare l‘iPhone 5 solo in associazione con un contratto telefonico delle società AT&T e Verizon: la cosa non era stata molto apprezzata per vari motivi.

Innanzitutto questa prassi alzava leggermente i costi del melafonino e, dai test effettuati, la velocità di upload/download degli iPhone con questi voice/data provider non era proprio esaltante. Nelle ultime ore, per fortuna, le cose potranno cambiare.

Cupertino ha annunciato la possibilità di comprare – sul proprio store USA – l’iPhone 5 in versione “unlocked” in modo da poterlo utilizzare con qualsiasi operatore telefonico.

I prezzi, al netto della VAT (la locale IVA) sono davvero interessanti: la versione con 16 Gb costa 649 $, quella da 32 Gb è venduta a 749 $, mentre il modello con 64 Gb richiede un esborso di 849 $. Facendo un po’ di calcoli, e tenendo a mente il cambio a favore dell’Euro, un iPhone 5 potrebbe essere comprato negli Usa con un risparmio di più di 200 euro a versione, nonostante le spese di spedizioni e di dogana.

Unico neo: il mancato supporto alle reti LTE in versione europea.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest