iPhone: Ecco le push notification per Gmail grazie a Gpush



iPhone

iPhone

Dopo l’upgrade dal firmware di iPhone alla versione 3.0 l’arrivo delle push notification anche per il servizio di Google era praticamente cosa certa, e così è stato.

Ora è infatti disponibile Gpush(in inglese) al costo di 79 centesimi nell’Apple store che vi permetterà di utilizzare le push notification con il servizio di posta Gmail (uno tra gli svariati servizi gratuiti che Google offre).

Ricordo ai meno esperti che le push notification sono un ottima funzionalità del servizio iPhone che vi permette di ricevere in tempo reale aggiornamenti dalla rete a cui siete collegati, come ad esempio email in messaggi istantanei rimanendo collegati al server.

Unica nota negativa: ampio dispendio di batteria, anche se con questo nuovo firmware sembra che questo problema sia stato leggermente ottimizzato.

Ricordo infine che per usufruire di questa ottimo servizio è necessario aver aggiornato il proprio iPhone al firmware 3.0!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Quasi quasi me lo compro il melafonino. Ma del mio Nokia N95 che me ne faccio?

Pinterest