ISTALLAZIONE JAVA: Iniziamo a programmare.



In questo articolo vi esporro’ come istallare l’ambiente di programmazione Java,nel modo piu’ semplice possibile.Prima di tutto andate qui per scaricare il software necessario. Cliccate sui link a destra della pagina che vi indicano di scaricare JAVA e il file di prova.
Scarica file

Salvate questi due file in una cartella del vostro pc,quindi decomprimeteli.

A questo punto cliccate sul file decompresso  “j2sdk-1_4_2_16-windows-i586-p” il cui nome specifica la versione che stiamo istallando.L’istallazione dell’ambiente di programmazione partira’.L’unica cosa da sapere in questo passaggio e’ di confermare possibilmente la cartella “C:j2sdk1.4.2_16” che vi verra’ proposta dall’ “installer”e in cui sara’ messo il tutto,solo per capirci piu’ facilmente in seguito.

Fatto questo aprite “Risorse del Computer”,presente sul vostro Desktop ed andate in questa cartella come da figura seguente:
cartella

Copiate qui dentro il file prova.java che avete precedentemente decompresso da prova.rar.Il perche’ facciamo cio’ sta nel fatto che all’interno di questa cartella sono presenti 2 file java.exe e javac.exe che servono rispettivamente per avviare e compilare il nostro file prova.java.

A questo punto apriamo il “prompt dei comandi” andando in start->programmi->accessori.Dovrebbe aprirsi una finestra come da figura:
prompt

fatto questo digitate all’interno “del prompt dei comandi ” appena aperto le semplici istruzioni sotto elencate

cd                                        poi premete invio

cd j2sdk1.4.2_16                poi premete invio

cd bin                                   poi premete invio

In pratica abbiamo  solo raggiunto via “prompt dei comandi” la cartella “C:j2sdk1.4.2_16bin” invece che via “risorse del computer” ossia via “windows”.

Digitiamo ora sempre nel “prompt dei comandi” le seguenti istruzioni

javac prova.java       poi premiamo invio (serve per compilare il file prova.java ,e lo trasforma in  dei file  comprensibili a JAVA )

java prova                 poi premiamo invio (lancia il codice dei file  ottenuti dal passo precedente)

Se tutto e’ andato a buon fine otterremo questo messaggio  nel “prompt dei comandi”

finale

Per ulteriori delucidazioni e approfondimenti vi aspetto dove avete scaricato i file.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest