Italo Cillo e le sue tecniche di video marketing



Italo Cillo è uno dei più noti esponenti del web marketing italiano e dell’infomarketing in particolare. Con il termine infomarketing si indica l’attività di vendere prodotti digitali (infoprodotti) online. E’ stato lui ad introdurre per primo nel nostro paese il concetto di “Nuovo Internet marketing” (N.I.M.).

Quella che stai per leggere è una breve introduzione alle tecniche utilizzate da Italo per applicare una strategia di web marketing che sempre più si sta diffondendo in tutti gli ambiti della comunicazione in Rete. Di quale strategia sto parlando? Ma del video marketing, ovviamente.

Il video marketing consiste nel realizzare e pubblicare su Internet dei filmati a scopo promozionale.

Italo Cillo ha iniziato a utilizzare i video nelle sue squeeze page (pagine spremi nomi), ovvero in quelle pagine web che servono ad acquisire contatti (lead generation) convincendo i visitatori a lasciare i propri dati (nome e email) per iscriversi alla mailing list del venditore.

In questo caso i filmati, che consistono nella video presentazione di un certo infoprodotto, vengono offerti gratuitamente al potenziale cliente in cambio dei suoi dati personali e del consenso ad essere ricontattato successivamente. In pratica, una combinazione vincente tra video marketing ed email marketing.

Inoltre, Italo rende ancora più efficace questo metodo di prevendita fornendo contenuti video sempre su temi particolarmente scottanti (se non addirittura provocatori) e ricchi di informazioni interessanti per la nicchia di mercato a cui si rivolge.

In questo modo, lo spettatore non ha la sensazione che gli si stia vendendo qualcosa ma piuttosto quella di aver trovato la soluzione ad un suo problema. Quindi sarà più invogliato a concedere la sua attenzione, ad iscriversi alla newsletter e, infine, ad acquistare.

Ultimamente, Italo Cillo ha iniziato ad adottare un’ulteriore tecnica di marketing: quella dei video seminari online (webinar). Ora ti spiego anche come funziona questo nuovo sistema che, a mio parere, ha un impatto ancora maggiore di quello che ti ho appena descritto.

Dopo avere registrato il seminario (della durata di 1 ora o più) lo si mette online per pochi giorni su un sito ad accesso protetto. E l’unico modo per assistere al webinar è di prenotarsi nei giorni precedenti alla sua “messa in onda”. Per la prenotazione, ancora una volta, viene richiesto di lasciare i propri dati compilando un modulo online.

L’obiettivo di una campagna di marketing basata sul webinar è di ottenere un elevato numero di prospect in un periodo di tempo molto breve (solitamente 2 giorni).

Proprio in questi giorni, Italo sta lanciando il suo nuovo video seminario gratuito “Dall’anonimato alla fama in 8 settimane”.

Già solo il titolo può darti l’idea dell’abilità di questo marketer nel catturare l’interesse del suo pubblico. E dà a me lo spunto per lasciarti con un’ultima riflessione: senza le giuste strategie difficilmente si ottengono buoni risultati ma, se vuoi sfondare davvero, ti servirà anche una buona dose di talento.

Questo, da sempre, non vale solo per il marketing ma per qualsiasi campo e contesto, sia online che offline.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest