Jailbreak iOS 6: ci vorrà molto tempo



Si è svolto ieri a San Francisco la conferenza JailbreakCon 2012, annuale appuntamento noto anche come WWJC.

Durante la manifestazione c’è stato un intervento di un famoso hacker francese (Pod2G) in merito alla possibilità di effettuare un jailbreak su iOS 6.
Purtroppo non sono emerse particolari novità rispetto alle anticipazioni già postate su Twitter. Ad oggi non esiste nessuna procedura per violare l’ultimo sistema operativo di Apple e per renderlo adatto al download di applicazioni non ufficiali.
Nel corso della conferenza è stato sottolineato che l’esecuzione di Cydia su iPhone 5, ad opera di Chpwn, diramata qualche giorno fa anche in internet non è altro che un “failbreak”, quindi non una vera e propria modalità da rilasciare agli utenti regolari.
Per gli utenti più impazienti è bene sapere che joshmtucker (altro famoso “smanettone” del web) è già al lavoro per infrangere i limiti di iOS 6.
Via-ispazio

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest