Jailbreak iPhone 5 e iPad Mini (iOS 6.1) previsto per domenica



La lunga odissea che ha fatto penare tutti i possessori degli smartphone della Grande Mela sembra finalmente essere giunta al termine, col rilascio da parte di Apple dell’aggiornamento del proprio sistema iOS alla versione 6.1 e la risposta dei più noti hacker impegnati nello sblocco del dispositivo, che sarebbero riusciti finalmente ad ottenere una versione del jailbreak di tipo unethered compatibile con tutti i dispositivi interessati, compreso il famigerato Iphone 5 che fino a qualche tempo veniva considerato blindato.

Ad annunciarlo è Veeence, facente parte del nuovissimo team di pirati informatici che prende il nome di Evad3rs che annovera tra i suoi componenti illustri nomi, quali pod2g, MuscleNerd e planetbeing già noti per aver cooperato per la realizzazione delle precedenti versioni del jailbreak.

L’applicazione, che consentirebbe lo sblocco, sarebbe finalmente pronta e verrà rilasciata nell’arco di una settimana a partire da adesso.

La notizia confortante è che a nessuno dei tablet e degli smartphone della casa di Cupertino sarà inibita la possibilità di modifica, neppure a quelli di ultima generazione, per cui si era diffusa una ventata di pessimismo dopo i primi tentativi di sblocco andati a male.

Ma la falla è stata trovata e con spavalderia gli hackers rivendicano la propria vittoria, invitando la casa madre a rilasciare il suo ultimo aggiornamento.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest