Jailbreak iPhone 5: ultimi sviluppi



La comunità hacker sta incontrando diverse difficoltà nel realizzare il jailbreak del nuovo iOS 6 per Iphone 4, 4S, 3GS e soprattutto per la versione 5 del nuovo melafonino.

Le ragioni sono diverse: alcuni hacker che hanno lavorato ai precedenti jailbreak sono impegnati con altri progetti o sono passati ad Apple (Comex). Inoltre il nuovo iOS 6 è ben concepito e l’architettura dei nuovi A6 è ancora in gran parte ignota. Tuttavia, negli ultimi giorni, stanno emergendo buone novità.

Ultimamente si inizia a sostenere che tutti i pezzi del puzzle “jailbreak” sarebbero a disposizione ma ne mancherebbe solo uno: ovvero la capacità di fare funzionare il tutto anche a chi non abbia l’account dev di Cupertino.

Mancherebbe, insomma, il canale per veicolare la modifica del firmware iOS 6. C’è da dire, infine, che poi ci vorrà del tempo per assemblare una soluzione stabile ed armonica del tutto ma, ad ogni modo, non dovrebbe mancare molto. Secondo alcuni rumors, il jailbreak potrebbe arrivare nei primi mesi del 2013 o entro Dicembre 2012 in modo da anticipare Cupertino che, in quel periodo, vorrebbe lanciare iOS 6.1.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest