Jailbreak iPhone 5 Untethered per il 22 dicembre



Ogni volta che la Apple rilascia delle novità hardware e software, la comunità hacker si mette all’opera per cercare di violarne l’invulnerabilità e, di solito, riesce nell’impresa.

Con i nuovi device e col nuovo iOS 6.0.1 il discorso sembra diverso ed i programmatori alternativi di mezzo mondo stanno incontrando grandi difficoltà nel progettare un jailbreak unthetered per via dell’architettura ancora ignota dei nuovi device e a causa del codice del tutto nuovo dell’iOS6.

Alcuni gruppi hacker, professionalmente seri come il Chronic Dev Team, stanno lavorando pazientemente alla realizzazione di un hackeraggio stabile: gli exploit necessari sono stati individuati ma manca la capacità di far funzionare il tutto senza un account Dev.

Ebbene, in queste ore, ci si potrebbe trovare di fronte a una significativa svolta: gli hacker di “Dream JB” hanno annunciato, per il 22 Dicembre, un video in cui presenteranno il loro tweak (per Windows e Mac) in grado di realizzare un jailbreak untethered sui nuovi idevice. La procedura ideata sarebbe diversa dalle altre e si baserebbe su una “preparazione preliminare” degli idevice da hackerare.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest