L’innovazione digitale per le famiglie secondo il Ministro Stanca



Leggo su un quotidiano di oggi che il Presidente del Consiglio dei Ministri, continuando la campagna informativa, su quanto fatto dal governo in questi cinque anni e su suggerimento del Ministro per l’Innovazione tecnologica Lucio Stanca, invierà alle famiglie italiane 16 mlioni di opuscoli intitolati “L’innovazione digitale per le famiglie“.

Incuriosito vado sul sito del Ministero dell’Innovazione tecnologica e a questo indirizzo http://www.innovazione.gov.it/ita/normativa/pubblicazioni/inn_dig_famiglie.shtml trovo la seguente presentazione:

“Istruzioni per l’uso dell’innovazione digitale per le famiglie. Gli strumenti digitali e i servizi a disposizione delle famiglie e di chi sa “navigare”; come utilizzare le nuove tecnologie; cosa fare per avvalersi degli incentivi per acquistare un pc ed i corsi per imparare ad usarlo; i nuovi diritti del “cittadino digitale”: sono i capitoli dell’opuscolo “L’Innovazione digitale per le famiglie”, voluto da Lucio Stanca, ministro per l’Innovazione e le Tecnologie, che sarà distribuito dal 28 gennaio da Poste Italiane a casa di 16 milioni di famiglie italiane accompagnato da una lettera di Silvio Berlusconi, presidente del Consiglio.”

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • ehhhh già, questa si chiama Propaganda di Stato :-)
    Il ministro Stanca aveva fatto anche una legge per l’accessibilità dei siti internet istituzionali … ad esempio quelli del vostro Comune … quanti si sono adeguati? aspettando un articolo su questi dati, vi saluto*

Pinterest