La checklist per la sicurezza di Gmail



Quando si usufruisce di un servizio di posta elettronica si è sempre esposti a pericoli di varia natura: accessi abusivi, furti di identità, cambio della password del proprio account e molto altro. Esistono varie norme sempre valide per tutelarsi da questi pericoli: la regola classica consiste nello scegliere password complesse e nel non comunicarle a nessuno.

 

 

Se si utilizza Gmail, è possibile usufruire di una risorsa di utilità: la checklist per la sicurezza di Gmail. Questa risorsa è stata concepita proprio con lo scopo di agevolare gli utenti nella salvaguardia del loro account, e presenta una serie di passaggi che è possibile eseguire per garantirsi una protezione efficace per la propria casella Gmail e, in generale, per il proprio Google Account.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest