La crescita di virus, malware e botnet dai report di McAfee



antivirus gratisL’ultimo report di McAfee, relativo al secondo trimestre del 2009, riporta dati allarmanti sulla crescita di span e virus .

In particolare lo spam è cresciuto del 141% dal mese di marzo. Questo periodo prosegue il trend di crescita già presente nei precedenti trimestri.

Dal punto di vista delle minacce indica che circa 14 milioni di computer, in aumento del 16% sul trimestre precedente, sono stati infettati da botnet.

Anche i malware di tipo AutoRun (che sfruttano appunto la funzionalità Auto-Run di Windows), per esempio il malware AutoRun ha infettato 27 milioni di file.
I malware di tipo Auto-Run sono spesso diffusi mediante dispositivi USB portabili che sono sempre più usati.

La Corea del Sud è quella che registra il maggior trend di crescita dei bot, con un aumento del 45% di computer infettati ed usati per effettuare attacchi DDoS contro Casa Bianca, New York Stock Exchange.

La crescita di botnet determina anche la crescita di volume di spam, che è ora al 92% di tutte le e-mail !

Numeri pazzeschi con un consumo di risorse enorme che potrebbero essere indirizzate verso scopi migliori, ma cosi è l’Information Technology odierna.

alberto bellina (abspace.it)

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest