La funzione non disturbare di iOS6 su iPhone 5



Nel nuovo Iphone5, dotato di iOS6, era già presente una funzione che consentiva di tenere a freno i disturbatore: una cornetta accanto a quella della voce Rispondi, consentiva di rimbalzare la chiamata con un sms di routine (“Cosa vuoi?”, “Sto guidando”, “Arrivo subito”).

Tuttavia è nulla rispetto alla funzione vera e propria “Non disturbare”.

Per accedervi andiamo nel Menu e scegliamo “Impostazioni”. Sarà presente la voce “Non disturbare” che silenzia le chiamate. Scegliendola, avremo attivato in maniera manuale la funzione ed una mezzaluna comparirà, sulla barra di stato, accanto all’orologio: utile per chi tiene acceso il suo melafonino anche di notte ma non vuole svegliarsi al ricevimento di una chiamata o di un sms. Questa funzione può essere anche programmata. Sempre in “Impostazioni” scegliamo “Notifiche” e, accedendo all’opzione di schedulazione (“scheduled”), possiamo impostare gli orari (by time”) durante i quali far scattare la funzione (es. mentre siamo in riunione o a lezione) e per quali numeri attivarla: se tutti, nessuno o solo alcuni. Infatti è possibile esentare dalla funzione “Non disturbare” quei numeri che siano contenuti nella lista “Preferiti” dell’applicazione “Telefono”.

Possibile anche stabilire cosa fare nel caso si ricevano chiamate ripetute da uno stesso numero nell’arco di un certo lasso di tempo: il sistema propone, di default, di non silenziare le chiamate in questione forse dando per scontato che se qualcuno ci contatta con tanta premura, dietro, debba esservi una motivazione molto seria e rilevante.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest