La guerra infinita



Quella tra Apple e Samsung è una battaglia senza esclusione di colpi e ricca di colpi di scena. Una guerra infinita. L’ultimo capitolo è appena stato battuto dalle principali agenzie di stampa, e riguarda la sentenza emessa dal tribunale di Tokyo a favore della Samsung. Per la giustizia nipponica il colosso sudcoreano non ha violato alcun brevetto di proprietà del colosso americano, quindi assoluzione.

Una sentenza diametralmente opposta a quella emessa la settimana scorsa dal tribunale di San Josè, che condannava Samsung a risarcire Apple con la bellezza di ben 1,5 miliardi di dollari. Lo smartphone Galaxy non è ricalcato sui modelli Apple, secondo il giudice. La battaglia in tribunale segna un sostanziale pareggio tra i due litiganti, ma la guerra continua.

Vedremo come finirà, con la speranza che non ci rimettano il posto di lavoro tante oneste persone. Più interessante per noi la guerra tecnologica, che vedrà certamente approntare nuovi e sempre più innovativi prodotti. Alla prossima puntata.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest