La guida completa alla copia dei DVD-FILM protetti



Premessa:
Copiare un dvd non è illegale, se lo si fa in maniera personale, in altre parole non a scopo di guadagno!

Si può creare una copia identica all’originale, di un dvd che abbiamo acquistato per preservare l’originale dall’usura. E’ una facoltà prevista dalla legge italiana per tutti i possessori di un supporto cd o dvd legalmente acquistato.

Avvalerci di questo diritto però non è così semplice!!
Purtroppo moltissimi dei dvd in commercio o a noleggio hanno una protezione digitale, integrata nel disco dvd, che non ci permettono sempre di creare una copia perfetta e senza problemi.
Non mi dilungherò nel spiegare quante sono le protezioni e come funzionano ma mi limiterò a spiegarvi i vari metodi per aggirarle e avere delle copie perfette. Con questa guida riuscirete a copiare qualsiasi DVD con qualsiasi protezione anche i famigerati Sony “colorati” con protezione ARccOS.

I procedimenti con cui si esegue una copia sono semplici:

1. Capire se il DVD è protetto o no.
2. Se il dvd è protetto bisogna decriptarlo, creando una copia del film sul pc.
3. Generare il dvd finale e masterizzarlo.

Cosa ci serve:

Il nostro scopo è quello di utilizzare dei software freeware, cioè gratuiti e completi.

Quindi ci serviranno 3 programmi. Sono compatibili sia con Windows XP sia con Windows Vista!

1. RipIt4Me 1.7.1.0
2. DVD Shrink 3.2.0.15
3. DVD Decrypter 3.5.4.0

Tutti i software sono freeware.

Scaricate e installate DVD Shrink e DVD Decrypter sul vostro pc.
RipIt4Me invece non ha bisogno d’installazione. Basta fare doppio click sulla sua icona per aprirlo. Cominciamo!

1. Aprite RipIt4Me. La prima schermata Vi mostra le versioni dei software installati e se sono presenti aggiornamenti del software.

2. Inseriamo sul pc, il DVD che desideriamo copiare e clicchiamo il pulsante “Wizard Mode” su RipIt4Me.

3. Il sistema Wizard Mode è una procedura guidata che ci permetterà di copiare il DVD secondo le nostre esigenze.

4. Come funziona:

DVD Drive
Selezioniamo il drive dvd, ovvero il lettore del pc, sul quale è inserito il film. (In questo caso)

Target directory for DVD files
La cartella di destinazione del film. Per comodità create una cartella sul desktop, con il nome del film e in seguito selezionate la cartella appena creata, premendo il tasto con il puntino.

Ripping Settings
Esistono 4 impostazioni diverse: Full DVD – Movies+Menu – Movies Only – ISO

Sono impostazioni molto intuitive quindi non perderò tempo nel spiegarvi cosa sono e come funzionano.

Voi scegliete “Full DVD”, va bene per qualsiasi DVD!!!

In alcuni casi vedremo comparire un pulsante come questo: “Open with DVD Shrink”.

Ciò vuol dire che il DVD che stiamo per copiare non ha nessuna protezione ed è quindi copiabile direttamente con DVD Shrink.
Molto bene! Questo ci permette di ridurre i passaggi da effettuare e ci farà guadagnare molto tempo!
Cliccate il pulsante “Open with DVD Shrink” e saltate al capitolo “GUIDA ALLA COPIA CON DVD SHRINK” in fondo alla pagina.

5. Se invece non ci fosse nessun altro pulsante, proseguite cliccando su “Next >>”.

6. Cliccate “Create PSL >>” (PSL stà per Protected Sector List, ovvero Lista dei Settori protetti sul DVD).

7. Cliccate “Rip DVD >>

8. Si aprirà automaticamente DVD Decrypter. Mentre RipIt4Me eseguirà una scansione dei settori protetti sul dvd e si prepara a farli Decriptare a DVD decrypter.

9. Come potete vedere il file PSL generato da RipIt4Me è stato importato e letto da DVD Decrypter.
Cliccate OK.

10. Ora vedrete la schermata di DVD Decrypter con il contenuto (lista azzurra a destra) del DVD, pronto per essere Sprotetto e copiato.

Cliccate il “pulsante decrypt” (quello con l’immagine DVD>Disco)

11. OK… siamo a metà dell’opera.

Adesso tutto il lavoro più pesante lo farà DVD Decrypter in automatico.

12. Mentre aspettiamo possiamo dare un’occhiata alla finestra di Decrypter che stà lavorando e capire cosa ci dice.

L’operazione di copia può durare da 30 a 50 minuti con un pc di media potenza.

13. Terminata l’operazione di copia, DVD Decrypter si chiuderà automaticamente e comparirà questa finestra in RipIt4Me: IFO cleanup cliccate sul pulsante “Do It!” Questa è la parte più importante della fase di copia perché con questa procedura si trovano tutte le
protezioni nei dati del film che poi andremo a rimuovere, con la schermata successiva.

14. Al termine quindi comparirà l’ultima finestra di RipIt4Me.

In questa fase rimuoviamo completamente tutte le protezioni.

Cliccate il pulsante “Cleanup VOBs” – In altre parole “Pulisce i file video VOB del film

15. Vi comparirà la schermata di RipIt4Me mentre pulisce i files VOB.

16. Al termine dell’operazione (lo fa in circa 10/15 minuti), possiamo cliccare il pulsante
“Open with DVD Shrink”. Si aprirà la finestra di DVD Shrink dove possiamo andare a definire tutti i dettagli che vogliamo mantenere nel film, come lingue audio, sottotitoli ecc…

GUIDA ALLA COPIA FINALE CON DVD SHRINK
Questa è la parte finale della copia del nostro DVD.

Una volta cliccato il pulsante “Open with DVD Shrink” partirà l’analisi video del film.
Possiamo abilitare l’anteprima video del film con l’opzione “Enable video preview”.

Disabilitando questa opzione si avrà un miglioramento nella velocità di elaborazione.

Nella schermata principale di DVD Shrink abbiamo due possibilità:

1. Copiare tutto il dvd (compresi menù, extra, pubblicità, sottotitoli e lingue audio)
2. Copiare solo le parti del dvd che ci interessano (di solito Film, audio e sottotitoli)

Per capire quale sia la scelta migliore da fare bisogna capire qual è il risultato finale che vogliamo.

Esistono due tipi di DVD: DVD5 da 120minuti o 4,7Gb che sono molto economici (da 0,50 a 1,50 €).
DVD9 da 240minuti o 8,5Gb che sono molto più costosi (da 5,00 a 10,00 €).

Partendo dal presupposto che nella maggior parte dei casi è conveniente usare un DVD normale da 4,7Gb
(altrimenti tanto vale prendersi e/o tenersi l’originale), cerchiamo di capire i vantaggi delle due opzioni.

Il DVD che solitamente copiamo (cioè l’originale) è nel 90% dei casi un DVD da 8,5Gb.
Quindi se vogliamo farlo stare in un DVD normale da 4,7Gb tutto il film deve essere notevolmente compresso, e risulterà quindi di una qualità video molto inferiore rispetto all’originale.

L’opzione 1, ci permette infatti di tenere tutte le opzioni del film e di copiarlo su un DVD normale ma con bassa qualità video.

L’opzione 2, invece, ci permette di selezionare solo alcune parti del dvd risparmiando molto spazio per avere una qualità video finale praticamente identica al DVD orginale.
Mancheranno le pubblicità iniziali (questo è un bene) ma mancherà anche il menù iniziale (questo a volte è un male)…dipende se siete pignoli e precisini oppure no…

Se quello che vi interessa è l’opzione 1, tornate allora su DVD Shrink e cliccate il pulsante in alto “BACKUP”. Poi seguite le istruzioni a pag. 11
Se invece preferite l’opzione 2 (scelta consigliata) seguite i prossimi passaggi.

Opzione 2: Cliccate il pulsante in alto Re-author…Dopo una breve analisi, il programma vi farà vedere il DVD Browser, ovvero il risultato del dvd che abbiamo precedentemente copiato sul Pc con RipIt4Me e DVD Decrypter.

Fate doppio click su “Title 1” che corrisponde al film e poi cliccate la linguetta “Compression Settings”

Come potete vedere in questo esempio ho deciso di tenere solo la lingua audio in Italiano e solo alcuni sottotitoli che, comunque, occupano davvero pochissimo spazio e possono tornare utili.

La qualità del video-film finale è del 91,7% , quindi molto alta.
I vantaggi sono:
– Ho solo quello che mi interessa. (niente pubblicità iniziale)
– Lo masterizzo su un DVD che mi costa meno di 1 euro.
– Ho un’alta qualità audio/video + tutti i sottotitoli che voglio.

Manca poco!

Fate click destro su Title 1 e cliccate “Set Default Streams…”

Qui selezioniamo la lingua Audio che vogliamo far eseguire al nostro lettore DVD quando inizia il film.
In Subpicture (sottotitoli) clicchiamo Hide subpicture.
In questo modo il film partirà sempre senza sottotitoli (ovviamente selezionabili dal telecomando in seguito), evitandoci ogni volta di cercare il telecomando e il tasto giusto per disabilitarli…

Clicchiamo OK!

Terminato questo passaggio Clicchiamo il pulsante “BACKUP!”.

BACKUP! (DVD Shrink)
Qui decidiamo le ultimissime cose!

Ci sono diverse linguette: Target Device – DVD Region – Quality Settings – Options – Burn Settings

A noi interessano solo Target Device e Quality Settings

In Select backup target selezioniamo ISO Image File (molto comodo da masterizzare)

In Select target image file selezioniamo la cartella di destinazione del file ISO contenente il nostro film.
Cliccate il pulsante Browse… e selezionate, per comodità, il desktop come destinazione.

In Quality Settings, spuntate (se non lo sono già) le due opzioni disponibili, in modo da avere le stesse impostazioni come nell’immagine qui sotto.

Poi cliccate “OK”.

Se queste opzioni non sono selezionabili, vuol dire che il video non deve essere compresso perché occupa meno spazio del necessario…ottimo! Vuol dire abbiamo già il 100% della qualità e risparmierete un sacco di tempo!
Bene abbiamo praticamente finito… ora non ci resta che aspettare le ultime due fasi di DVD Shrink.

La prima fase è l’analisi finale per la compressione del video…

La seconda e ultima fase è l’Encoding, che comprime il video e crea il file ISO con il nostro DVD…

Alla fine della procedura, possiamo chiudere tutti i programmi che avevamo aperto e troveremo il file ISO completo sul desktop (o sulla cartella che avevamo scelto precedentemente).

Procediamo all’ultima fase che è quella della masterizzazione vera e propria su un DVD Vergine…

Quale scegliere?

La scelta del DVD vergine non và fatta a caso. Il DVD deve essere di alta qualità, per permetterci di avere una copia perfetta, senza errori e resistente nel tempo all’usura (graffi, alte temperature ecc…).

Il mio consiglio è di usare DVD di marche che danno una certa affidabilità nella produzione dei loro supporti.
Verbatim, Sony e TDK, nel mio ordine di preferenza. (Evitate quelli molto economici come i Princo ecc…)

Ultimo aspetto da valutare è se usare DVD-R o DVD+R.

Le differenze sostanziali da tenere presente sono queste:

Tutti e due sono costruiti con gli stessi materiali, ma vengono trattati diversamente.
I DVD+R sono più resistenti all’usura (per questo costano qualche centesimo in più), e vengono scritti dal masterizzatore in maniera diversa rispetto ai DVD-R.
I dati scritti in esso sono di migliore qualità, le tracce vengono scritte con una lunghezza ottimizzata e diventa di più facile lettura per tutti i lettori DVD.
Contrariamente a quanto detto però, i DVD-R sono più compatibili con i lettori DVD in commercio.
Quindi la scelta va basata anche sulla compatibilità del vostro lettore con i supporti (Potete verificarla sul manuale d’istruzioni). Ad ogni modo sappiate che tutti i lettori DVD prodotti dal 2006 ad oggi dovrebbero essere al 99% compatibili sia con i –R sia con i +R.
Per fare un esempio le console PS2 leggono DVD+R meglio dei DVD-R a partire dalla versione SCPH-39004 e 50004 + tutte le versioni successive (slim).
XBOX, XBOX360, PlayStation3 e WII leggono bene entrambi i supporti.

MASTERIZZIAMO IL FILE ISO CREATO CON DVD SHRINK
Per masterizzare i file iso potremmo usare qualsiasi software di masterizzazione come Nero, Alchool 120%, Clone DVD ecc…
Ma visto che il nostro scopo è quello di usare solo software freeware, possiamo tornare ad utilizzare senza problemi DVD Decrypter che ha anche la funzione di masterizzare i file iso in maniera precisa e addirittura più rapida rispetto agli altri software sopra citati.

Masterizziamo il dvd con DVD Decrypter:
1. Togliete il DVD originale dal lettore ed inserite un DVD vergine…
2. Aprite DVD Decrypter facendo doppio click sull’icona.
3. Attendete che DVD Decrypter analizzi il disco inserito.
4. Cliccate Mode ISO Write

Su “Source” cliccate l’icona con la cartellina e selezionate il file ISO del nostro DVD
Verifichiamo in basso che su “Settings”, la velocità di scrittura (Write Speed) sia a 4x. (consigliata)
Ora clicchiamo il pulsante in basso Disco DVD e attendiamo che il processo di masterizzazione termini.

Alla fine provate su un lettore dvd il Film appena masterizzato! Se funziona tutto senza problemi cancellate quello che vi è rimasto sul desktop, cioè il file iso e la cartella con i file decriptati del dvd.

FINE!!!

La presente guida è stata scritta e ultimata in data 26 Agosto 2007 da Marzaro Gianluca.
Tutti i contenuti sono frutto del lavoro e dell’esperienza maturata nel tempo, in questo campo.
Tutti i testi sono stati appositamente create dall’autore per redigere questa guida.

Tutti i software elencati sono FREEWARE, e ognuno ha un proprio sito internet di supporto e un’autore, ma vengono forniti e distribuiti con licenza GNU, in maniera gratuita e sono facilmente reperibili sulla rete internet.
E’ vietata la distribuzione, la copia (anche in forma parziale) e la vendita di questo manuale senza l’autorizzazzione dell’autore.

Per qualsiasi informazione potete contattare l’autore all’indirizzo: gianluca@marzaro.it

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Che dire…da mettere nei preferiti! :D

  • tuonoazzurro

    Complimenti, bella davvero. Stavo appunto copiando Ratatuille per farmi una copia backup :D ma non ci riuscivo. Ora ci sono riuscito. Grazie mille

  • Marzaro Gianluca

    Si possono saltare alcuni passaggi utilizzando la modalità “1-Click mode” di RipIt4Me, ma con questa guida si intende creare una copia backup completa e/o successivamente personalizzabile! il sistema funziona alla grande anche su Vista! e in più, come ripeto, tutto freeware! :)

  • Marzaro.it

    Mi sono capitati alcuni rarissimi DVD usciti a maggio 2008 che non si riuscivano a copiare con questo sistema a causa di una nuova protezione che è stata introdotta.
    In attesa di un aggiornamento di RipIt4Me, ho risolto utilizzando DVDFab Decrypter che non è però freeware.

  • Carlupen

    ottima guida grazzie mille da Carlupen

  • cesco

    tutto ok con film tipo ratatuille ma con next non ci sono riuscito

  • Jean81

    Ciao, ottima spiegazione!!! purtroppo nn sono riusito con un nuovo film ma credo che con un aggiornamento sarà poi possibile.

    Alla prox!

  • FABIO

    GRAZIE PER LA PAZIENZA DIMOSTRATATA QUALCHE COPIA HO INIZIATO A FARLA E FUNZIONA COMPLIMENTI CIAO.

  • Roberto

    Grazie, davvero una guida molto utile e molto chiara.
    Saluti
    Roberto

  • bella ma troppi passaggi e programmi inutili.
    Basta dvdfab per fare tutto quanto e anche di piu’.
    Oppure anydvd con dvdshrink, ma lo shrink e’ vecchio e non piu’ aggiornato, certi film li fa ma quando si va a rivederli hanno tutti gli indici sballati.
    Se si vuole fare un bel lavoro lungo e con alta qualita’ di compressione conviene usare fabdvd per estrarre il main movie e l’audio che ci interessa e il codec cess a 6 passate per ridurre la iso ad un dvd5 ad alta qualita’. ripit4me e’ useless

  • Interessante considerazione…potresti spiegare bene come utilizzare questo programma?
    Magari potresti farne un articolo da pubblicare sul sito…

    Ciao!

  • ciao, cercando meglio nel sito ho trovato proprio questo:

    http://www.mondoinformatico.info/copia-di-dvd-film-in-due-passaggi-masterizza-e-decodifica-con-dvdfab-51_post-3664.html

    sempre di questo utente :D

  • Marzaro.it

    hehe…mica sono scemo che mi faccio fregare gli articoli… :D Scherzi a parte, vorrei ripetere che tale articolo è stato presentato a scopo educativo e DIVERSO TEMPO FA’…quando le copie dei dvd, le faceva tutte! :) ad ogni modo, qui vengono proposti software del tutto freeware. E la maggior parte dei film si riescono ancora a decryptare…
    Giusto l’altro giorno ne ho trovato uno che con il FAB si bloccava…con questo sistema tutto ok… ;) a buon rendere…

  • mimmo

    dove devo andare per scaricare il programma non sono pratico aiutami grazie

  • Ignotus

    Hey. bella guida davvero. Io ho un software non free, AnyDVD, che è anche molto comodo e infallibile combinato con DVD Shrink. Il mio problema è che se AnyDVD toglie tutte le protezioni, non mi pulisce i file Vob come ripit4me, e questo procova problemi quando vado a convertire il DVD copiato per iPod o PSP. Conosci qualche altro programma per pulire i file Vob?

  • FABRY

    salve a tutti , vi chiedo se la procedura è la stessa per copiare dvd giochi, in particolare need for speed carbon ,e se no se qualcuno sa come fare, ho provato con alchool 120 ma mi dice inserire dvd corretto. il gioco è di mia proprietà ma siccome si sta rigando il disco, vorrei farmene una copia . grazie a tutti anticipatamente e complimenti.

  • ivan

    ottima spiegazione ti ringrazio Gianluca . ciao

  • Davide

    grande!!! Meriti l’ Oscar

  • Silvia

    OTTIMO!!! finalmente ci sono riuscita…grazie a questa guida! ciao e grazie.

  • Elena

    Mitico!!!!!

  • franco

    Ho inavvertitamente saltato il passaggio dell’analisi finale della compressione del film ma comunque ho ottenuto un ottimo risultato…bravo Gianluca e grazie

  • federico

    ciao volevo chiedervi: dopo che io ho decriptato il dvd e scaricato sul desktop il film e più in la voglio riscaricarlo sul desktop devo ripetere la procedura di decriptaggio??

Pinterest