La konami risponde a EA



Botta e risposta fra EA sport e Konami.

Appena passati due giorni, i supporter della casa targata Konami rilasciano un video esaustivo e completo e soddisfacente, riguardante la novità principale del sequel.

Finalmente vi sarà la possibilità di personalizzare al 100% le tattiche in-pre/game dando modo all’utente di variare il gioco in base alle proprie esigenze/preferenze.

A causa della troppa semplicità nel segnare e nel trafiggere la difesa della cpu anche al massimo della difficoltà, konami lo scorso anno decise di applicare una metodologia calcolata da processore, che interviene ogni volta che l’utente decide di cambiare il proprio stile offensivo di gioco, modificando i movimenti dei difensori.

Per esempio,  si cerca di favorire il gioco sulle fascie, automaticamente la cpu si adatta e gli esterni difensivi provvederanno a contrastare mosse avversarie allargandosi maggiormente.

Purtroppo non si è notata questa implementazione, infatti è stata reintrodotta e migliorata nel prossimo capitolo.

Vi lascio al filmato sperando in un’altra risporta da EA

ECCO IL VIDEO

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest