La nuova Apple Tv in tutte le sue funzioni



La nuova Apple Tv sbarca in Italia, e già in molti si sono riserveti questo bellissimo regalo per Natale, ma vediamo quali sono le potenzialità di questo strumento della tecnologia e di come interagisce con iTunes, permettendo la visione di film appena uscite, o con le promozioni last minute di titoli meno recenti.

Questo piccolo accessorio lo troviamo in vendita su Apple Store, al prezzo di 199 Euro, nella scatola è presente un telecomando e tutti i cavi che rendono possibile il collegamento con la nostra TV, infatti basta collegare il cavo Audio/Video al televisore e connettere la Apple TV ad internet, tramite wireless o attaccando il cavo lan nell’apposito spinotto posto sul retro, per accedere immediatamente ai contenuti multimediali.

Per usufruire della iTunes TV bisogna creare un account, dove indicare i propri dati personali , un indirizzo e-mail e fornire le credenziali di una carta di credito in nostro possesso, in questo modo tutti i nostri acquisti saranno addebitati alla carta che abbiamo indicato al momento della registrazione, che , quando lo desideriamo, possiamo sostituire o cancellare.

Una volta terminate queste piccole configurazioni, possiamo iniziare a goderci il meglio del cinema in alta definizione , comodamente da casa, accedando a iTunes, dal nostro pc, ci basterà sfogliare l’archivio dei film, o leggere la trama delle ultime novità e di conseguenza decidere se noleggiare il film o aspettare l’offerta del giorno. Una volta effettuato l’acquisto, basterà chiudere iTunes sul pc e accedervi dalla Apple TV dove ritroveremo, salvato nel nostro account, il fil che abbiamo appena acquistato, con la possibilità di farlo avviare quando desideriamo, ovviamente secondo il tempo stabilito per il noleggio, in quanto il titolo non è di nostra proprietà.

Non mi resta che augurarvi una buona visione a tutti!

Se ti è piaciuto il mio articolo condividilo con i tuoi amici o se lo vuoi rendere tuo indica la fonte!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest