La statua di cera di Steve Jobs



Madame Tussauds è una catena di musei dedicati alle statue di cera.

Prende il nome da Marie Tussauds, una signora alsaziana particolarmente brava nelle riproduzioni in cera, ed ha sedi in molte parti del mondo. Come ad Hong Kong dove è stata esposta una statua di cera ritraente Steve Jobs co-fondatore della Apple ed ideatore degli ultimi gioielli di Cupertino: Ipod, Iphone, Ipad.

La statua ritrae Jobs nella sua maglietta a girocollo alto in cotone nero, con i suoi abituali jeans Levi’s 501 e con le sue amate sneakers Balance. La posa lo vede a braccia conserte, con testa leggermente reclinata e con un caldo sorriso. Persino i particolari sono precisi come i suoi occhiali da lavoro dalla montatura molto sottile, la granatura della pelle, la consistenza della sua barba non tagliata da pochi giorni, la lunghezza dei suoi capelli brizzolati. Per realizzare questa riproduzione, il cui costo si aggira sui 193 mila dollari americani, ci sono voluti tre mesi di lavoro ed un team di professionisti: alcuni scultori si sono occupati della pelle, mentre degli specialisti dei capelli si sono occupati di capigliatura e barba. Non si hanno notizie della presenza ufficiale di esponenti Apple alla mostra ma il placet di Cupertino alla realizzazione della riproduzione è arrivato e tra qualche giorno sarà possibile ammirarla anche a Shangai e Bangkok. Non si hanno notizie dell’arrivo dei “rinato” Steve Jobs in Occidente.

Via-micgadget

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest