La vecchia Xbox va in pensione



Attraverso un comunicato pubblicato sul sito ufficiale, Microsoft annuncia l’abbandono del servizio assistenza per quanto riguarda la prima versione di Xbox.

A circa sette anni dal suo lancio, la console che segnò l’ingresso nel settore hardware del mercato videoludico da parte di Microsoft va quindi in pensione.

Microsoft Xbox

Con 25 milioni di unità distribuite in tutto il mondo, Xbox è stata la prima piattaforma a mettere in seria discussione la leadership di Sony, dando così vita ad una console war che ancora oggi vede protagoniste le due aziende per quanto riguarda il settore HD, distaccate comunque nelle vendite dal Wii di Nintendo.

Per i molti videogiocatori che ancora fossero in possesso della console, resterà comunque consultabili online ed in modo del tutto gratuito, tutta la documentazione tecnica messa a disposizione di Microsoft.

L’azienda di Redmond, cessò la produzione di Xbox ad inizio 2006, pochi mesi dopo la messa in commercio della versione 360.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest