L’accesso a Internet? E’ un diritto



Finalmente anche l’ONU si è pronunciata in merito alla libertà di accesso al web, e con toni che non lasciano adito ad alcun dubbio. L’accesso al web è considerato un diritto fondamentale dell’uomo.

 

 

Con una dichiarazione firmata da tutti i 47 Paesi membri del consiglio dei Diritti Umani, la posizione dell’ONU è ormai chiara ed indiscutibile. Incredibile a dirsi, ma evidente nei fatti, anche Cina e Cuba hanno aderito alla dichiarazione.

Una contraddizione in essere, certo, visto che nei due Paesi Internet non è certo risparmiata dalla censura, tuttavia è un passo avanti. La strada per il rispetto dei diritti fondamentali dell’uomo è ancora lunga, e forse durerà quanto l’esistenza stessa della razza umana, ma è straordinario che questa strada da oggi contempli Internet. La Rete, quella Rete che ci lega tutti con un click, quella Rete che esiste solo da vent’anni o poco più.

 

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest