Lancio ufficiale di Windows 7



windows 7Microsoft ha ufficialmente rilasciato oggi Windows 7, ultimo nato nella famiglia dei sistemi operativi della casa di Redmond. Windows 7 prenderà il posto di Vista, secondo molti addetti ai lavori e semplici appassionati uno dei peggiori sistemi operativi che Microsoft abbia mai prodotto.

Windows 7 promette un’interfaccia molto razionale, supporto per touch screen, e alcune applicazioni per la sicurezza che, mentre operano, non interferiscono con la normale attività degli utenti. Il sistema operativo è disponibile sia nella versione a 32 bit che in quella a 64 bit. Microsoft ha inoltre pubblicato un sito con elenco di hardware e software prodotti da terze parti compatibili con Windows 7.

A Windows 7 è affidato il difficile compito di risollevare le sorti della Microsoft, uscita piuttosto malconcia dall’esperienza Vista. Le vendite di Windows, infatti, sono diminuite del 13% durante l’ultimo anno fiscale.

Microsoft assicura che la maggior parte dei problemi riscontrati dagli utenti con Vista è stata risolta con Windows 7, e promette un sistema operativo molto più user-friendly del suo predecessore. Inoltre sono presenti nuovi tool progettati per permettere agli utenti di utilizzare Windows 7 sui dispositivi mobili, risolvendo così una delle grosse pecche che caratterizzavano i prodotti Windows.

Windows 7 sarà in vendita nella versione professional a 329,00 € (versione aggiornamento 299,00€), nella versione Home Premium a 209,00€ (versione aggiornamento 129,00 €) e nella versione Ultimate a 339,00 € (versione aggiornamento 319,00€).

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest