Lastpass: ricorda per noi le password e non solo



20090929lastpass_logo

Da quando la sicurezza su internet ha dimostrato di essere una fragile illusione soprattutto per colpa dei maledetti pirati e vari spammer che entrano dappertutto c’è una certa ossessione a chiudere tutto con password e contro-password rendendo il navigare una vera noia e soprattutto uno spreco di dita e pulsanti della tastiera, fortunatamente questo può essere evitato grazie ad un programma gratuito veramente interessante Lastpass, eccone i punti salienti.

Link

Andando su lastpass.com(sito disponibile anche in italiano) noterete immediatamente che usa il protocollo HTTPS dal suo indirizzo e poi potrete scaricarlo gratuitamente oppure se non volete instalalre niente sul vostro già oberato PC potrete usare la Bookmarklet offerta sempre gratuitamente che non è altro che un preferito o segnalibro che adempie alla funzione principale di Lastpass ossia farci accedere nelle varie aree riservate con le nostre password, naturalmente suddette parole chiave di accesso dovremo immetterle a priori nel nostro account su lastpass  altrimenti si sbatte contro un muro digitale del pianto.

Funzionalità

Lastpass non si ferma all’auto-riempimento dei campi per username e password ma aiuta nello sbrigare le “pratiche” infatti può riempire i campi dei vari moduli che troveremo sulla nostra strada a seconda del profilo che avremo configurato, quindi potremo iscrivere la mamma al sito di ricette o a quello della banca e richiamarne i dati ogni qualvolta servono quei dati, la nostra ragazza a quel sito di gossip che tanto le piace e il papà a quello di caccia mentre per noi forum sui cellulari o sui gadget (sono tutti esempi senza schema offensivo nell’esposizione).

Sicurezza

Per quanto riguarda la sicurezza vi è la possibilità di legare tutte le password ad una di propria scelta per evitare che qualcuno, avendo accesso al nostro PC, possa fare i propri porci comodi, le password vengono immagazzinate nel nostro computer.

Un consiglio

Non date a nessuno le password dei vostri conti bancari o di tutto quello che abbia un grande valore per voi, ve lo consiglio caldamente, come si dice…. “non si sa mai!”.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest