Le 5 best app per iPhone – febbario 2013



Pochi giorni fa sono stato incuriosito da un recente articolo nel quale venivano pubblicate le statistiche di diffusione degli iPhone in Italia e nel mondo. Un dato a dir poco sbalorditivo. A quanto pare negli stati uniti una famiglia su due possiede un iPhone. In Italia una su quattro.

Il piccolo gioiello di casa Apple è divenuto oramai un oggetto di uso comune, un amico quasi inseparabile. Il grande successo dell’iPhone e degli smartphone più in generale, al di là dell’aspetto estetico e dell’ottimo funzionamento dell’apparato telefonico, è costituito tuttavia dalle applicazioni che è possibile scaricare e installare sul proprio terminale. Gratis o a pagamento, ne esistono decine di migliaia per grandi e piccini. Alcune per puro diletto come giochi e passatempo, altre davvero essenziali per viaggio e lavoro.

Per questo motivo ho stilato una lista delle applicazioni “top 5”, quelle a mio avviso inseparabili, andando a pescare tra diversi tipi di apps: un grande classico, una utility sorprendente, una assolutamente minuziosa nei particolari, una che esalta i movimenti su touchscreen ed infine una applicazione accattivante e gratuita.

Nella categoria grandi classici ho selezionato Angry Birds. Alzi la mano chi non ha mai fatto una partita al mitico gioco sviluppato dalla casa finlandese Rovio Entertainment. Con soli 89 centesimi è possibile scaricare il gioco dall’App Store direttamente sul proprio smartphone e trascorrere alcuni minuti in compagnia dei simpatici “uccelli arrabbiati”. Un semplice gioco di abilità che consiste nel fiondare gli uccelli per abbattere gli edifici ed annientare i maialini verdi. La genuinità di questo gioco lo ha reso così popolare tanto da ispirare mascotte, giochi da tavolo e parchi a tema.

Nella categoria applicazioni sorprendenti, vi segnalo iTranslate Voice. Prezzo 0,89 euro. Un traduttore estremamente semplice da utilizzare e dal funzionamento sbalorditivo. E’ in grado di tradurre istantaneamente le parole da voi pronunciate in 36 lingue diverse. Traduce con la massima precisione e chiarezza. Per il funzionamento necessita di una connessione dati per l’elaborazione vocale.

iPhoto è invece un vero e proprio programma di fotoritocco curato nei minimi particolari. Costo 4,49 euro. Un rapporto qualità/prezzo del tutto onesto per quello che offre. Si tratta di un’applicazione estremamente intuitiva sviluppata direttamente da Apple che consente di ottimizzare, ritagliare, ingrandire o aggiungere effetti alle proprie foto. Il desktop di lavoro è gradevole e sulla schermata principale è presente la barra dei comandi che consente di modificare facilmente la saturazione, il contrasto e l’esposizione della fotografia. Il risultato che ne consegue è sbalorditivo. Davvero interessante è la funzione di rilevamento automatico dell’orizzonte che permette di raddrizzare in maniera automatica le fotografie.

Un’applicazione semplice ma al tempo stesso pratica, divertente e davvero “user friendly” è WheaterCube. Un portale meteo rivoluzionario al prezzo di 89 centesimi. Il design è sobrio ed elementare ma al tempo stesso elegante e ne esalta la facilità d’uso. Con pochi e rapidi movimenti del pollice è possibile visualizzare la situazione meteo in tempo reale e le previsioni di tutto il mondo su un cubo rotante.

L’ultima applicazione che vi segnalo, è consigliata a tutti i viaggiatori dell’ultim’ora. Si tratta di Hotel Tonight

 

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest