Le 7 scorciatoie da tastiera che potresti premere per sbaglio su Windows



Le scorciatoie da tastiera accidentali capitano a tutti quelli che usano il computer, anche ai più abili “smanettoni“. Inconvenienti del genere succedono quando si è distratti o si va troppo veloce o quando si sfiora involontariamente a qualche tasto.

Gli utenti più esperti generalmente sanno come ovviare al problema, mentre per la maggior parte delle persone la risoluzione è più complessa in quanto spesso se ne ignora anche l’origine.

Ad esempio, spingendo contemporaneamente Ctrl + Alt + tasto freccia lo schermo ruoterà in direzione della freccia selezionata e per riportare il display alla normalità basterà effettuare la combinazione Ctrl + Alt + tasto freccia su.

Nelle varie pagine di login capita spesso un blocco che dice “password errata”. Nella maggior parte dei casi la colpa è da attribuire al tasto BLOC MAIUSC che trasforma tutte le lettere in maiuscole e basta controllare questa funzione per eliminare il problema.

Molti computer, anche portatili, dispongono di un tastierino laterale destro numerico che generalmente ha un pulsante, il Bloc Num, molto facile da schiacciare per errore. Se si desidera usare i numeri bisogna sempre verificare che il Bloc Num sia attivo e spesso a tal fine bisogna premere il tasto Fn.

A volte capita, anche nella semplice visualizzazione di una pagina, che nel banale scorrimento verso il basso i caratteri diventino improvvisamente più piccoli o più grandi. Questo succede se mentre si preme il tasto Ctrl si scorre la rotellina del mouse. E’ come se si attivasse lo zoom e può accadere anche selezionando contemporaneamente Ctrl e i tasti + o –. Per riportare tutto alla situazione iniziale basta ripetere l’operazione in senso contrario e le misure ideali saranno presto ripristinate.

A chi lavora con fogli di calcolo come Microsoft Excel, o programmi simili, capita spesso di non riuscire a comandare propriamente i tasti freccia. Infatti può succedere che questi comandi sembrino “impazziti” e scorrano per il foglio invece di muoversi tra i rettangoli della griglia. Anche in questo caso la soluzione è facile ed immediata: con grossa probabilità la colpa è del tasto Scroll Lock chiave (assente nelle tastiere più recenti). Per riportare i tasti freccia al movimento tramite cursore basta verificare lo stato di questo comando ed eventualmente disattivare il blocco di scorrimento.

Molte anomalie si possono riscontrare anche quando si cerca di cambiare la lingua. Ad esempio, chi ha usato o deve servirsi di una tastiera inglese deve necessariamente cambiare la lingua spingendo contemporaneamente Alt + Maiusc. E’ abbastanza frequente che questo comando generi cose strane all’interno del pc che nulla hanno a che fare con il cambio della lingua. Ciò accade perchè la tastiera percepisce solo Alt, che nella maggior parte dei programmi consente l’apertura di tutte le funzioni del menù (funzione molto utile). Per ripristinare la normalità bisogna provare a tener premuto Alt + Shift e poi Alt + Shift nuovamente.

Infine, è abbastanza consueto trovarsi a scrivere e iniziare ad incorrere in lettere maiuscole non richieste, in sottolineature non selezionate e discrepanze simili accompagnate da strani segnali acustici. Questo problema, meglio noto come “tasti appiccicosi”, si verifica quando si ha difficoltà o si sbaglia a tener premuto contemporaneamente più di un tasto. Per disattivare questa bizzarra funzione basta schiacciare cinque volte di seguito il tasto Shift, al termine dell’operazione ci dovrebbe essere un segnale acustico a conferma del comando.

Questi sono solo pochi degli inconvenienti accidentali e fastidiosi in cui si incorre usando un computer e una tastiera, in realtà le situazioni che si possono creare sono davvero tante.

Via | MakeUsOF

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest