Le due nuove acquisizioni di Google



Google ha recentemente portato a termine due importanti acquisizioni, che le permetteranno di potenziare i servizi online Google Drive (e nello specifico il modulo Google Docs) e Google+. Una delle acquisizioni portate a termine a permesso a Google di divenire la proprietaria di QuickOffice, la celebre suite per ufficio diffusa su dispositivi mobili e nota per il suo ampio supporto a svariati tipi di file.

Con questa acquisizione Google può utilizzare le tecnologie di QuickOffice per potenziare il suo servizio online di condivisione documenti. Lo stesso QuickOffice potrebbe diventare un vero e proprio “Google Docs Offline”, anche se nessuna decisione in merito è stata ancora presa.

L’altra acquisizione portata a termine dall’azienda di Mountain View vede Google diventare proprietaria di Meebo, un social-media che conta quasi 200 milioni di utenti attivi e quasi 100 milioni di contenuti caricati ogni giorno. Quest’ultima consentirà di potenziare il social-network online Google+, la cui diffusione sta comunque aumentando.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest