Le migliori rom cucinate per Galaxy Note



Il Samsung Galaxy Note è un phablet della casa coreana, a metà tra uno smartphone ed un tablet, grazie al suo schermo Amoled da 5.3 pollici e grazie alla sua S-Pen.

Seppur uscito con Android 2.3, e possibile – volendo – cambiarne la rom con delle soluzioni ricche di feature.

Una di questa è “Angry v3“: la distro in questione presenta il MultiWindow su tutte le app ed in modalità istanza, una tastiera swipe, la registrazione delle chiamate, la suoneria non progressiva, l’effetto inchiostro e la possibilità di passare da un valore di DPI all’altro.

CosmoRom” prende dal Galaxy S3 e dal Note 2 suonerie e wallpaper ed aggiunge feature multimediali come Sony Walkman Music Player, Google Music Player e Awesome Beats per l’audio. Presenti anche la capacità di registrare le chiamate, le suonerie non incrementali, gli hack a mms e sms e l’effetto CRT-off.

XXLRT“, infine, annovera gli abituali hack a mms, sms, contatti, chiamate registrate. Oltre a ciò, la distro in questione include il Sony Bravia Engine per la cura delle immagini ed il Paper Artist come strumento di creatività grafica.

Angry v3

CosmoRom

XXLRT

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest