L’iPhone 4 bianco ha avuto realmente problemi alla cover? Wozniak conferma



Torna a far parlare di se l’iPhone 4 bianco, ma questa volta in positivo. Tutte le voci che sono state più volte spettegolate, per risalire alla vera motivazione del suo mancato debutto assieme al modello nero, convergono sempre di più sul discorso cover, e sarebbero confermate dall’ex co-fondatore di Apple, Steve Wozniak, nel corso di un’intervista rilasciata presso Engadget.

Non si tratta di rivelazioni ufficiali, non si tratta di fughe di notizie uscite dal campus di Cupertino, ma semplicemente l’esperienza del Woz, che dato che fa della goliardia il suo punto forte, non ha voluto aspettare di avere un iPhone 4 bianco fiammante ed ufficiale, ma si è “limitato” ad acquistarne uno nero, e sostituire tutto il case con uno bianco, proveniente dalla Cina ed acquistato su internet; da ciò è facile immaginare che in pratica ha un melafonino autentico dentro, ma farlocco fuori.

Ciononostante, o per la scarsa qualità del case, o perchè effettivamente la vernice miracolosa è l’unica che davvero ha risollevato le sorti del melafonino, Woz afferma che tutte le fotografie scattate con il flash, hanno un tipico effetto “cellophane”, dovuto alla fuga di luce dalla cover.

Sembra tra l’altro che il rilascio del melafonino bianco sia davvero imminente. Voi siete propensi ad acquistarlo, o attendete fiduciosi l’estate, stagione in cui con ogni probabilità verrà presentato il nuovo iPhone?

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest