L’iPhone 5 entrerà in produzione solo a settembre?



I rumors dell’iPhone 5 fioccano ma non come vorrebbero gli amanti del melafonino. Non si tratta di caratteristiche hardware trapelate dal campus di Cupertino, e nemmeno di prototipi dimenticati in bar, autogrill o chissà dove, ma semplicemente di una voce insistente che vorrebbe il prossimo modello di smartphone di Apple non debuttare, come di consueto, nel periodo estivo.

A lanciare l’allarme è Avian Security, società di ricerca che afferma, con assoluta certezza, che la produzione dell’iPhone 5 inizierà a settembre e che il suo debutto avverrà addirittura nei primi mesi del 2012.

E’ difficile credere che Apple navighi in così cattive acque da far slittare così tanto la prossima generazione di smartphone, a maggior ragione che proprio quando tutti davano per spacciato il CEO Jobs, eccolo salire sul palco a presentare personalmente l’iPad 2.

La concorrenza – Android su tutti – è spietata, e ormai tiene testa a quell’iPhone 4 che già di per se non grida allo scandalo, se poi resta l’unica ammiraglia anche per tutto il 2011 allora evidentemente a Cupertino meditano un harakiri.

Come se non bastasse, la medesima fonte afferma che potrebbe essere rilasciato un mini iPhone, per venire incontro a tutti coloro che per motivi economici o per altro, ancora non hanno una melafonino nel loro palmo.

Personamente ritengo che si tratti di pura fantasia, anche se in un altro rumor vi introdussi questo ritardo.

Fonte: 9to5mac

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest