Listia.com,Ebay in versione “tutto gratis”



20091110listia

La prossima volta che vi dovesse capitare di volervi sbarazzare di qualcosa che non vi serve più, prima di buttarlo via, provate a metterlo in asta su Listia.

Listia si basa su un concetto davvero particolare che riprende, almeno in parte, l’idea di ebay: Gli utenti regalano gli oggetti che per loro sono inutili ad altri utenti tramite delle aste  e cosi’ facendo guadagnano dei crediti per potersi aggiudicare a loro volta altri articoli…sempre gratis naturalmente.

L’idea di creare una comunità tutta intorno ad oggetti gratuiti è davvero geniale, ma vediamo alcuni dei punti che contraddistinguono il servizio:

  • In fase di iscrizione vi verranno regalati 500 crediti.
  • Questi crediti potranno subito essere utilizzati per fare offerte sugli oggetti in asta (dagli i-pod alle calamite da frigo).
  • Al termine dell’asta, l’utente che avrà puntato più crediti vincerà l’oggetto.
  • Esistono diversi modi per guadagnare crediti, mettere in asta i vostri oggetti, presentare altri amici (50 crediti per ogni amico presentato) o potrete anche comprare i crediti per 0,10 $ l’uno.

Il concetto alla base di Listia lascia presagire che le prospettive di crescita possano essere ottime.

Magari provatelo anche voi e riportateci le vostre impressioni.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • loasterix

    Bell’articolo, adesso vado a vedere il sito, però o sono diventato cieco oppure non trovo il link nel tuo post…. ciao!

  • eldrako

    Hai perfettamente ragione mi sono dimenticato il link.
    http://www.listia.com
    Evviva i commenti sui post!!! ;)

  • tuonoazzurro

    bah secondo me non può avere successo. chi vende poi non ottiene dei soldi, ma dei crediti per comprare.

    E se io vendo una macchina? quanti piccoli acquisti devo fare per recuperare i soldi della vendita di un auto? o c’è la possibilità di trasformare i crediti in danaro reale oppure è inutile.

    Può andare bene solo per oggetti di piccolo valore

Pinterest