L’oligopolio dei Social Network: l’impero di Facebook



Con quest’articolo si vuole andare ad analizzare una delle tante ragioni del successo planetario di Facebook. Quello dei Social Network sta diventando sempre più un vero e proprio “Oligopolio”: sono pocchisimi i concorrenti del bravo e fortunato Zuckerberg, forse solo l’americano Twitter riesce a reggere il confronto, ed alla base di questo vero e proprio “impero” ci sono dei motivi ben precisi.

L’innovazione che Facebook ha saputo portare con se ha contribuito notevolmente alla creazione di una comunità virtuale che si espande ormai esponenzialmente, e sicuramente questo ha portato ad una notevole “fidelizzazione” dell’utente che quindi è praticamente “impossibilitato” a cambiare Social Network, sempre ammesso che ce ne sia qualcuno all’altezza.

Inoltre se andiamo ad analizzare la questione da un punto di vista prettamente economico, ci possiamo subito rendere conto di come un qualsiasi progetto che riguardi ad esempio la fondazione di un nuovo Social Network, implichi degli investimenti iniziali che sono accessibili a pochissime persone al mondo, e comunque ci si andrebbe sempre a scontrare con un rischio notevole di fallimento del progetto di fronte a colossi quali sono Facebook ed anche Twitter appunto.

Questo ci fa capire che l’impero di Facebook è probabilmente destinato a durare ancora molto a lungo, e se Zuckerberg sarà capace di continuare ad introdurre sempre qualcosa di nuovo, sarà molto difficile per chiunque impedirgli di diventare presto uno dei 10/20 uomini più ricchi del pianeta!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest