Ma se internet finisce???



Ormai l’utilizzo di internet è diventato una cosa indispensabile per tutti… da facebook a skype passando per twitter , nessuno di noi potrebbe farne a meno.

Vi siete mai chiesti: “ma se internet finisce?”

Quando la rete che attualmente usiamo fu attivata, nel 1982, 27 anni fa, c’erano pochi computer in tutto il mondo che si collegavano ad internet e solo dopo 5 anni, nell’87, furono superati i 10.000 nodi di rete.

Da quel momento in poi la crescita degli utenti è aumentata di gran numero, infatti ad oggi, sempre sulla stessa struttura tecnologica ne sono attivi circa 1.600.000.000.

Secondo le statistiche di Internet World Stats, dal 2000 ad oggi c’è stato un aumento degli utenti del 342% e secondo i loro calcoli, andando avanti di questo passo tutti gli abitanti della terra saranno sul web entro il 2020;

20090813stats

la paura è che avere tutti questi utenti senza fare migliorie alle infrastrutture potrà portare a un crollo totale della rete e nessuno potrà più connettersi da un momento all’altro.

Basti pensare che la maggior parte di collegamenti internet a livello mondiale è affidata a lunghissimi cavi abissati nell’oceano… vi siete mai chiesti: “ma se venissero tagliati per sbaglio?”

Già successo.  Nel Natale del 2008 se ne son rotti accidentalmente ben 3 che hanno escluso dalla rete internet Egitto e India per oltre 2 giorni.

Che dire… Speriamo che qualcuno si “svegli” e si inventi qualcosa per farci navigare senza pensieri.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Mah…lo vedo improbabile come scenario!

  • e75da82

    mai dire mai…

Pinterest