Malware e Hijacker



A volte capita che il browser non funzioni nella maniera che ci si aspetta: apre all’improvviso un’altra homepage, compaiono toolbar sulla barra degli strumenti e si aprono di continuo fastidiosi banner pubblicitari. C’è un alta probabilità che il PC sia affetto da un virus.

Il malware sta cercando in questo modo di attirare l’utente su un sito manipolato per catturare dati di login o introdurre altri malware sul pc.

L’adware MyCentria, per esempio, installa una toolbar come plugin del browser, intercetta le richieste dell’utente e offre risultati manipolati nelle pagine dei motori di ricerca. Tuttavia molte toolbar vengono installate come componenti opzionali di altri software, di per se completamente innocui.

Chi non presta attenzione durante l’installazione o mette un segno di spunta accanto alla toolbar si ritroverà questi fastidiosi e pericolosi componenti installati nella barra degli strumenti del browser.
Spesso non basta modificare semplicemente l’homepage nelle Opzioni Internet, poiché gli hijacker continuano a riscrivere l’indirizzo.

In questo caso si può controllare il Registry di Windows, digitando il comando regedit in Start/Esegui. La chiave Hkey_Local_Machine/Software/Microsoft/InternetExplorer/ Main, per esempio, alla voce Start Page, custodisce l’indirizzo dell’homepage di Internet Explorer. Un’url sconosciuta in questa posizione è sinonimo di un adware.

II tool HijackThis rintraccia attacchi simili creando un file di log che può essere analizzato sul sito hijackthis.de/it.
Nel forum del sito e possibile ottenere il supporto di esperti per l’interpretazione dei dati, per verificare se e presente un virus sul pc e cosa e necessario rimuovere.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest